EVENTI

I DOAC: terapia e futuro - Anticoagulazione senza rischi

I DOAC: terapia e futuro - Anticoagulazione senza rischi

05/06/2019

MILANO

La gestione di pazienti ad alto rischio cardiovascolare rappresenta ad oggi un modello di lavoro integrato

tra specialisti dove lo scambio di informazioni ed il coordinamento delle varie figure coinvolte è

fondamentale per ottimizzare i risultati terapeutici ed utilizzare in modo razionale le risorse disponibili.

La prevenzione cardiovascolare, priorità indicata dalla linea guida, e la gestione della terapia in pazienti con

plurime problematiche, sottoposti a procedure sempre più complesse, è essenziale per stilare rapidamente

un percorso diagnostico, per instaurare precocemente le terapie farmacologiche e interventistiche ottimali

e di gestire il follow-up. I “nuovi anticoagulanti orali” (NOAC per brevità in Italiano), sono oggetto di

attenzione almeno dal 2009, data di pubblicazione del primo studio di confronto di un nuovo anticoagulante

orale con il warfarin. A distanza di 6 anni da questa data, e dopo il completamento di altri tre grandi studi

internazionali di fase III a confronto con il warfarin, oggi abbiamo 4 composti disponibili sul mercato -

dabigatran etexilato, rivaroxaban, apixaban e edoxaban. Pur nella comodità connessa con il loro uso, che

non necessita del monitoraggio routinario della coagulazione, i NOAC pongono una serie di problemi, che

hanno a che fare con l’individuazione del composto giusto per il paziente giusto, la gestione della terapia,

la gestione delle complicazioni, le interazioni farmacologiche, che richiedono conoscenza e pratica.

L’incontro si propone di fare il punto delle attuali conoscenze in tema, educando e allenando i medici

all’uso corretto di questi farmaci, degli anti-vitamina K, delle EBPM ed antipiastrinico aggreganti,

I DOAC: terapia e futuro - Anticoagulazione senza rischi

privilegiando la discussione e l’interazione. Obiettivo finale è comunicare al meglio con il proprio paziente

per renderlo consapevole dell’elevato rischio che corre nel non intraprendere o proseguire la terapia con i

NAO, privilegiando l’aspetto clinico all’aspetto economico/sociale.

Il corso è in programma a Milano, presso UPTOWN PALACE il prossimo 5 giugno 2019 IN COLLABORAZIONE CON BMS/PFIZER


Location

Materiali utili

Summeet S.r.l.
Via Paolo Maspero, 5
21100 - Varese
P.IVA: 03106080124

Tel. +39 0332 231416
Fax +39 0332 317748
info@summeet.it

capitale sociale: Euro 11.000 i. v.
privacy e cookie policy

certificato n. 102354A

Provider ECM n. 604
(Accreditato con il nuovo sistema ECM)
note legali - credits