17/05/2018
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

MALATTIA VENOSA CRONICA: CREAZIONE DI UN PERCORSO MULTIDISCIPLINARE CONDIVISO

L'evento

RAZIONALE SCIENTIFICO e PRESENTAZIONE PROGETTO
 
Il Corso ha lo scopo di sensibilizzare Medici di Medicina Generale sulle problematiche connesse alla Malattia Venosa Cronica (MVC).L’elevata incidenza della Malattia Venosa Cronica e delle sue complicanze, dovute anche all’aumento dell’età media della popolazione, impone un’attenzione sempre maggiore su questa patologia. Per tale motivo un’opportuna gestione è indispensabile nell’ottica della riduzione di incidenza delle gravi complicanze e del controllo nel tempo della sua evoluzione. Il Medico di Medicina Generale (MMG) deve confrontarsi sempre più con le problematiche connesse a tale malattia e governarle. Il primo livello d’intervento si svolge presso l’ambulatorio del MMG ed è pertanto importante delineare le modalità del percorso diagnostico, clinico e terapeutico da seguire. Lo specialista Flebologo rappresenta, per il MMG, il riferimento naturale per il completamento dell’iter diagnostico. Creare e affinare un rapporto tra MMG e specialista rappresenta, pertanto, un obiettivo primario da perseguire al fine di condividere il percorso di cura e migliorare lo stato di salute del cittadino utente. Un corso di aggiornamento teorico-pratico che migliori la conoscenza del MMG sull’appropriatezza dei percorsi diagnostici e terapeutici nella Malattia Venosa Cronica è pertanto essenziale per migliorare lo stato di salute dei pazienti e conseguire l’ottimizzazione dei costi a carico della società e del sistema sanitario. In considerazione della notevole frequenza con cui negli studi medici si presentano pazienti che presentano una patologia venosa cronica si è scelto di approfondire tale aspetto nell’ottica di migliorare la capacità diagnostica, clinica e terapeutica del MMG.In tal modo si intende migliorare l’appropriatezza nella gestione dei pazienti affetti da Malattia Venosa Cronica e così ridurre le consulenze specialistiche, la prescrizione di esami inutili e/o poco appropriati, accorciare le liste di attesa negli ambulatori specialistici, evitare la spola dei pazienti in diverse strutture diminuendo la spesa sanitaria. Ci si propone pertanto di mettere il MMG al centro del progetto di individuazione dei pazienti che presentano sintomi compatibili con una Malattia Venosa Cronica avviando così un corretto approccio diagnostico e terapeutico. Il corso avrà un approccio clinico pratico. Verranno discussi in prima istanza i sintomi che devono sollevare nel medico il sospetto di Malattia Venosa Cronica, e la modalità e circostanze della loro insorgenza. Nel vasto panorama delle scelte terapeutiche bisognerà tener conto dei risultati immediati e, a distanza, delle complicanze, del costo e delle esigenze del paziente (correlate al tipo di vita, all’età, alla storia personale e familiare). Verranno poi discussi i principali esami da richiedere per accertare l’origine della Malattia, valutare il grado di gravità e le conseguenti principali opzioni terapeutiche mediche e chirurgiche. L’evento formativo coinvolge Specialisti e MMG. Lo Specialista svolge, prima, la parte teorica, introduttiva, in cui vengono analizzati la fisiopatologia e la diagnosi clinica e strumentale della MVC. Vengono poi presentate e discussi i percorsi terapeutici coerenti alle attuali linee guida. La, successiva, tavola rotonda, è un momento di incontro e di confronto fra Specialista e MMG al fine di costruire un approccio condiviso al paziente con patologie vascolari definendo esattamente le esigenze e i compiti delle parti. Lo Specialista presenta poi delle esperienze, coinvolgendo attivamente i partecipanti attraverso domande e la produzione di un rapporto finale.

L'evento è in programma a Castelnuovo di Garfagnana (LU), presso l'hotel Lanterna, il prossimo 17 Maggio 20187 in collaborazione con Servier
.
 

Iscriviti all'evento


AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DATI
Il sottoscritto dichiara di aver ricevuto l’informativa di cui all’art. 13 del D. Lgs 196/2003 ed esprime il suo consenso previsto dagli articoli 23 e ss. della citata legge, al trattamento ed alla comunicazione dei suoi dati da parte vostra per le finalità precisate nell’informativa, compreso quanto al punto 2.
I authorise the use of my personal data in compliance with Legislative Decree 196/03. I authorise the processing of my personal data. I hereby authorize the use of my personal details solely for circulation within the company in relation to the Italian Legislative Decree n° 196/2003

Il sottoscritto, acquisite le informazioni di cui all’art. 13 della D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell’art. 23 della Legge stessa, conferisce il proprio consenso al trattamento delle proprie fotografie ed immagini.
I authorise the processing of my personal information under D.Lgs. 196/03.I authorise the processing of my personal data for personnel research and selection purposes under D.Lgs. n.196 of 30/06/2003.


Location